Prenotazione online
> Alloggiamento> Tempo libero>

Tempo libero

Karlovy Vary Karlovy Vary Karlovy Vary è una città delle sorgenti curative, ricca di storia, architettura bellissima e natura che si trova nella vallata di fiumicello Teplá, alla sua confluenza con Ohře. La città fu fondata nel 1350 dal Re Boemo ed Imperatore del Sacro Romano Impero Carlo IV. Lo sviluppo della città era sempre legato agli effetti curativi delle sorgenti termali locali. Dall´inizio dell´Ottocento l´acqua delle sorgenti di Karlovy Vary fu utilizzata ai fini delle cure bevibili. La Torre di Castello di Carlo IV appartiene ai più notevoli monumenti storici di Karlovy Vary, assieme alla chiesa ortodossa di San Pietro e Paolo e alla chiesa barocca di Santa Maria Maddalena. La città di Karlovy Vary è famosa grazie alla sua fabbricazione di vetro Moser, porcellano Thun, liquore alle erbe Becherovka, acqua minerale Mattoni, sali minerali, cosmetica curativa e souvenirs di aragonite. La possibilità di visitare e soggiornare nel quartiere balneare di Karlovy Vary s´offre a tutti quelli che vogliono passare dei momenti tranquilli ed assaporare l´atmosfera eccezionale delle terme di fama mondiale. Karlovy Vary è situata 370 metri sopra il livello di mare, le colline circostanti sono poste a più di 640 m, il clima è premontano. Da tempi immemorabili le sorgenti sorgono nella valle del fiumicello Teplá. Più di 600 cento anni della tradizione balneare a Karlovy Vary fondata sugli effetti curativi delle sorgenti locali. I metodi delle cure balneari si sono molto evoluti coll´andar dei secoli, in ogni caso quello che perdura sono i risultati favorevoli per le numerose generazioni che hanno ritrovato qui la loro salute persa. Dalla sorgente termale sorgono persino 2000 litri di acqua termale al minuto e la sua fontana getta l´acqua ai 12 metri in alto. L´acqua porta fuori una quantità più che doppia di diossido di carbonio (CO2) allo stato gassoso il quale è l´ultima manifestazione dell´attività vulcanica remota. Il presente fenomeno rende possibile non soltanto l´esistenza della sorgente, ma anche il getto della fontana termale. Le altre sorgenti, cosiddette piccole sorgenti di Karlovy Vary sono soltanto i rami laterali che si separano sotto la superficie della terra dalla sorgente principale. Per questa ragione la loro forza e temperatura sono inferiori rispetto alla Sorgente termale e servono esclusivamente per le cure bevibili di Karlovy Vary. Nella zona possiamo contare circa 100 sorgenti più o meno abbondanti di cui 12 sorgenti sono utilizzati ai fini delle terme e la loro temperatura varia da 42°C a 72°C.La composizione fondamentale delle acque minerali è comparabile, eppure le differenze di temperatura e di tenore del diossido carbonico producono effetti diversi. Grazie alla loro composizione chimica, le sorgenti di Karlovy Vary appartengono tra le acque minerali acidule termali di tipo sodio-bicarbonato-solfato con mineralizzazione totale di circa 6,4 g/l e con tenore tra 560 - 980 mg/l. All´infuori delle acque minerali si usa anche il diossido carbonico e la torba del giacimento Krásno posto presso Karlovy Vary. Sorgenti minerali di Karlovy Vary Sorgente termale Colonnato di sorgente termale Temperatura A 72°C, B 50°C, C 30°C Sorgente N. 1 Sorgente Carlo IV Colonnato del Mercato Temperatura 60,5°C Sorgente N. 2 Sorgente del Mercato Colonnato del Mercato Temperatura 57,2°C Sorgente N. 5 Sorgente del Pozzo di Mulino Colonnato del Pozzo di Mulino Temperatura 55,6°C Sorgente N. 6 Sorgente Rusalka Colonnato del Pozzo di Mulino Temperatura 50,6°C Sorgente N. 7 Sorgente Venceslao I e II. Colonnato del Pozzo di Mulino Temperatura 65,3°C Sorgente N. 8 Sorgente Libuše Colonnato del Pozzo di Mulino Temperatura 62°C Sorgente N. 9 Sorgente di roccia Colonnato del Pozzo di Mulino Temperatura 53°C Sorgente N. 10 Sorgente della Libertà Padiglione presso il Colonnato del Pozzo di Mulino Temperatura 60°C Sorgente N. 11 Sorgente del Giardino pubblico Accanto all´Istituto balneare militare Temperatura 47°C Sorgente N. 12 www.karlovyvary.cz zjistit více Christmas House Christmas House The Christmas house is situated in the Karlsbad castle Doubí, which dwarfs over the river Ohře. Led by the whole-hearted lover of Christmas, which realizes here her dream, the unique Christmas exhibition was opened here.               The Christmas house is opened during the whole year and it makes possible to visitors to reminisce about Christmas and enjoy the Christmas feeling whenever they will. In the winter season the visit of the Christmas house is ideal place for relaxation, running away of Christmas mania and omnipresent stress. Christmas feeling during the whole year www.vanocnidum.cz  zjistit více Cultura Cultura Karlovy Vary può vantasi di una tradizione culturale di molti anni. A Karlovy Vary potete scegliere dall´offerta ampia dei concerti, spettacoli di teatro, mostre o festivals di musica. Ogni anno la città ospita per esempio: Festival Internazionale del cinema.The Grandhotel Pupp orchestra Teatro Municipale Museo di Karlovy VaryLa storia e la natura di Karlovy Vary, geologia, natura viva, industria balneare, stagneria, fabbricazione di fucili, porcellano e vetro. Esposizione permanente.Museo Chiave d´oro /Zlatý klíč/Mondo dei colonnati, la collezione dei quadri in stile liberty con il motivo di Karlovy Vary dipinti negli anni tra il 1894 e il 1896 dal pittore viennese Wilhelm Gause. Esposizione permanente. Galleria dell´arteArte ceca del Novecento, opere dei classici dell´arte moderna ceca. Museo di vetro MoserStoria della fabbricazione vetreria dalla fondazione della manifattura alla produzione attuale. Visita della vetreria. Museo Jan BecherEsposizione, visita dei cavi storici, videoproiezione, degustazione. zjistit více Sport Sport GOLF Grandhotel Pupp collabora con campi da golf nelle vicinanze. Guest service dell´albergo può garantirLe un voucher che permette ai nostri clienti di ottenere una riduzione di prezzo. Avete ugualmente la possibilità di approfittare dei consigli personalizzati d´un allenatore di golf.Campo da golf di Karlovy Vary18 buche (PAR 72), uno dei più vecchi campi da golf nell´ambito della Repubblica ceca, a 7 km dall´albergo.Campo da golf Cihelny18 buche (PAR 70), progettato da Gary Player Design Company, a 6 km dall´albergo.Campo da golf di Mariánské lázně18 buche (PAR 72), fondato già nel 1905, a 35 km dall´albergo. TENNIS Nelle vicinanze dell´albergo si trovano due tennis club (tennis club Gejzírpark, tennis club Imperial) dove possiamo prenotarvi una partita. CICLOTURISMO Il ciclismo è diventato negli ultimi anni uno sport veramente preferito - sempre più gente approfitta della bicicletta per riposarsi attivamente nella natura. Il ciclismo ha ottenuto dell´importanza per quanto riguarda l´utilizzo attivo del tempo libero ed è diventato un trend dinamico dei nostri tempi.Guest service di Grandhotel Pupp servirà con piacere da mediatore per quanto riguarda il servizio noleggio delle biciclette da donna, da uomo e da bambino per qualsiasi periodo scelto da Lei. PASSEGGIATE A CAVALLO Le passeggiate a cavallo sono organizzate nella fattoria a Děpoltovice, dove possiamo prenotarle uno di tre tipi delle passeggiate a cavallo conformemente ai gradi di competenza del cavalcatore. Le passeggiate a cavallo si svolgono nei pressi di Děpoltovice e possono durare anche più d´una ora ed avere qualche chilometro. VOLI PANORAMICI NEL PALLONE AEROSTATICO Abbiamo il piacere d´offrirle un´esperienza straordinaria. Possiamo servire da mediatore per quanto riguarda un volo panoramico – la natura bellissima ammirata dalla cesta di vimini d´un pallone aerostatico.NORDIC WALKING Provate Nordic Walking. Nordic Walking é una particolare tecnica motoria, grazie a cui é possibile camminare tramite stampelle, adattate in modo specifico, che potete prendere in prestito nel nostro hotel. www.klinovec.cz   zjistit více Per di bambini Per di bambini Angolo bambini di Grandhotel PuppI bambini si sentono nel secondo piano di Grandhotel Pupp First Class come nella loro camera.Aperto tutto il giorno.Osservatorio astronomico di Karlovy VaryOsservazione del cielo destinata ai più piccoli, dunque ai bambini da 5 anni con i genitori.Programmi nei castelliDiversi programmi interessanti per i bambini sono organizzati occasionalmente durante alta stagione (spettacoli storici, giochi e gare). zjistit více Visite, Gite, Escursione Visite, Gite, Escursione A Karlovy VaryPossibilità di fare un giro guidato a Carlsbad, a piedi, in macchina, in carrozza o in pullman storicoMuseo Jan Becher: percorso guidato del museo con spiegazione legata alla storia della società, visita dei cavi della fabbrica e degustazione del liquore di fama mondiale denominato „la tredicesima sorgente di Carlsbad“ - durata: 1 ora e mezza.Moser: visita della vetreria famosa per la produzione del vetro molato manualmente, visita della vetreria e del museo - durata: 1 ora e mezza.Gita con il funicolare e visita della torre panoramica Diana a Karlovy Vary Escursione nel sotterraneo della Sorgente termale e nella cripta della chiesa di Santa Maria MaddalenaBelvedere di GoetheTorre panoramica Carlo IVRocce Svatošské Osservatorio astronomico   Nella regionePlzeň: metropoli della Boemia occidentale, centro commerciale, culturale e sociale della regione, l´azienda industriale Škoda, visita della birreria di fama mondiale Pilsner Urquell (fondata nel 1842) – degustazione della birra rinomata, visita del museo di birra, a 80 km dall´albergo - durata: 5 ore.Cheb: città storica, il centro della città è stato dichiarato una riserva storica municipale, Špalíček – simbolo della piazza centrale (esempio dell´architettura medievale, complesso di 11 palazzi di Quattrocento ), castello romano, a 60 km dall´albergo - durata: 4 ore.Mariánské Lázně: le più giovani terme della Boemia occidentale, innumerevoli sorgenti (di cui 40 curative), Nuovo colonnato in stile neobarocco con la "Fontana cantante", Museo municipale nella "Casa di Goethe" con l´arredamento originario nelle camere dell´artista che ci permette di scoprire la storia della città, a 45 km dall´albergo - durata: 4 ore.Františkovy Lázně: le più piccole terme del triangolo della Boemia occidentale, edifici nello stile del primo classicismo, abbondanti giacimenti termali, a 70 km dall´albergo - durata: 4 ore.Loket: piccola città fondata nell´undicesimo secolo con la dominante del castello gotico, una parte del castello serve da museo (con l´esposizione permanente della porcellana ), la città fu nel 1979 dichiarata la riserva storica municipale, possibilità d´organizzare una cena medievale nel castello (per i gruppi a partire da 20 persone), a 15 km dall´albergo – durata della gita: 3 ore.Bečov: complesso storico rimarcabile del castello costruito in stile gotico, rinascimentale e barocco, esposizione del Reliquario di San Mauro – uno dei più grandi tesori dell´Europa (undicesimo secolo), a 20 km dall´albergo - durata: 3 ore.Andělská Hora: rovina del castello Engelsburg, a 5 km dall´albergo - durata: 1 ora.Teplá: monastero del periodo romano tardivo con la basilica fondato nel 1193, con biblioteca famosa (1902) con quasi 100 mila libri (il più vecchio libro è del novesimo secolo), a 30 km dall´albergo - durata: 3 ore.Kynžvart: piccola città balneare, bellissimo castello in stile impero, costruito dalla famiglia Metternich tra gli anni 1821 - 1839, una delle biblioteche di castello le più prestigiose nella Boemia, museo – preziose collezioni naturali, di porcellana, monete, quadri, arme, monumenti dell´antico Egitto e altre opere d´arte, a 45 km dall´albergo - durata: 3ore.Klášterec nad Ohří: dapprima un castello rinascimentale, attualmente ricostruito in stile neogotico, ampio parco all´inglese, Museo di porcellana – un´esposizione preziosa di porcellana cinese, giapponese e ceca, a 35 km dall´albergo - durata: 3 ore.Manětín: castello rinascimentale ( decorato con le statue barocche), dichiarato zona storica, perla dell´architettura barocca della Boemia occidentale, a 40 km dall´albergo - durata: 3 ore.Valeč: zona storica municipale, esempio raro del barocco italiano rustico – castello con il parco, architetture regionale popolare, a 40 km dall´albergo - durata: 2 ore.Chyše - il Castello neogotico Chyše, uno dei piú significativi monumenti della regione di Karlovy Vary, a 40 km dall’albergo - durata: 2 oreMostov: La prima residenza signorile è stata costruita a Mostov già nel Quattrocento e fu sostituita nel Seicento da un castello completamente ristrutturato nell´Ottocento. Nei suoi interni, una collezione molto interessante delle stufe in maiolica e le finestre a mosaico in stile liberty sono rimaste dall´arredamento originale. Nel 1992 il castello fu meritatamente iscritto nella Lista dei monumenti appartenenti all´eredità culturale. Possibilità d´organizzare un banchetto reale con Carlo IV, compresa l´esibizione d´una compagnia degli artisti. Distanza dall´albergo: 40 km       Nell´ambito del patrimonio culturale la Repubblica ceca è considerata una potenza. Già dieci complessi storici ed artistici di gran rilievo sono riusciti a dichiararsi patrimonio mondiale culturale UNESCO - si tratta del nucleo storico di Český Krumlov, Kutná Hora, Praga e Telč, della chiesa pellegrina di San Giovanni Nepomuceno a Zelená hora presso Žďár nad Sázavou oppure del paesaggio culturale Lednice-Valtice nella Moravia meridionale, dei giardini e del castello di Kroměříž, del villaggio di Holašovice nella Boemia settentrionale, dell´acropoli di castello a Litomyšl o della Colonna d´onore della Trinità sacrosanta a Olomouc. Tranne i monumenti sopraccitati, in tutto 42 600 acropoli, castelli, chiese o cappelle, palazzi e case borghesi o tesori dell´architettura popolare e dello sviluppo industriale sono protetti nella Repubblica ceca. Un ambiente piacevole insieme all´aspetto insolito dei nostri monumenti può sicuramente incitare la crescita dell´interesse concernente il nostro patrimonio culturale. Praha (Praga): oggi una metropoli visitata moltissimo, fu costruita all´incrocio delle strade commerciali che esistevano già nel novesimo secolo. Grazie agli stili architettonici legati agli ultimi dieci secoli che hanno dato a Praga il suo aspetto unico, possiamo contemporaneamente ammirare l´arte, sapere, sensibilità e bravura dei maestri antichi, costruttori, tagliapietre e scultori. Il Ponte di pietre, l´Orologio astronomico della Vecchia Città, sinagoghe e il vecchio cimitero ebraico della Città Ebraica praghese, Castello di Praga con la cattedrale, i giardini del Quartiere Piccolo, la cupola verde della chiesa di San Niccola oppure le torri snelle di leggendario Vyšehrad appartengono tra i monumenti più famosi e frequentati della capitale.Český Krumlov: una città situata romanticamente nei meandri del fiume Moldava appartiene tra le città più belle e dal punto di vista architettonico più ben conservate nella Repubblica ceca. Il complesso storico unico racchiude più di 300 edifici gotici o rinascimentali e rappresenta un esempio raro della composizione urbanistica medievale. Ogni anno qui sono organizzate in stile rinascimentale le Feste della rosa di cinque fogli, i festival della musica da camera, della musica antica, di jazz, ecc.Kutná Hora: città pittoresca si trova circa a 60km all´est di Praga. Grazie alla sua bellezza straordinaria è chiamata il gioiello del Paese. L´estrazione dell´argento era nel Medioevo la fonte di tutta la ricchezza della città. Per questa ragione non c´è da meravigliarci che il duomo di Santa Barbara, patrona dei minatori, il quale fu costruito in stile gotico tardivo, è diventato una dominante di Kutná Hora, e che tra gli altri monumenti storici appartiene anche la Corte italiana, a suo tempo la zecca reale della Boemia e la sede dei re. Il centro di Kutná Hora è riempito dall´atmosfera di una città medioevale. Tra gli altri gioielli possiamo citare la fontana gotica, la chiesa arcidecanale di San Giacomo oppure la chiesa barocca della congregazione di Sant´Orsola. Telč: il nucleo storico di questa città carina di Moravia meridionale è stato registrato nel 1992sulla lista del patrimonio mondiale culturale UNESCO. Il vero cuore del centro storico rappresenta la piazza con i palazzi eccezionali provenienti per la maggior parte dal tardo medioevo. I palazzi hanno gli alti frontoni rinascimentali decorati dai graffiti, grandi entrate con la galleria posteriore dove la temperatura resta sempre invariabile e dunque conviene per la maturazione della birra. Al nordovest, la città è dominata dal castello circondato dal giardino e parco il quale fu fondato nel Cinquecento. Il castello era a suo tempo una fortezza acquatica che custodiva un incrocio importante delle strade del Paese.Castello gotico Karlštejn, Křivoklát, Kost ecc.Castello Hluboká nad Vltavou, Červená Lhota, Rychnov nad Kněžnou, Litomyšl, ecc. www.czechtourism.com zjistit více Terme Passeggiata Terme Passeggiata We invite you to discover the beauty and attractions of the town of Karlovy Vary. The town of springs and spas is also a town with rich artistic activities, many historical sites and beautiful nature. Our selection of spa walks will take you to the most interesting places. zjistit více Terme Passeggiata N. 1 - 3 Terme Passeggiata N. 1 - 3 Terme Passeggiata N. 1 Corte di Posta - Poštovní dvůr – attraverso la via Slovenská verso il ponte, sull´altra riva del fiumicello Teplá, accanto ai campi di pallavolo, girare a destra continuando su sentiero in salita moderata verso l´altana di Beethoven. A sinistra, su sentiero di Mickiewicz, verso il sanatorio Richmond.Altana di Beethoven – un ricordo del concerto di questo compositore famoso con il violinista italiano G. B. Polledro - agosto 1812.Sanatorio balneare Richmond – è stato fondato all´inizio del Novecento e il suo stato attuale è il risultato della ristrutturazione progressiva. Posizione bellissima con i parchi vasti dove si trova la statua di Ludwig van Beethoven, l´opera dello scultore di Karlovy Vary Hugo Uher dell´anno 1929, e il busto di bronzo del poeta polacco A. Mickiewicz dell´anno 1947, l´opera dello scultore B. Werner.Statua del cervo dietro il sanatorio Richmond – probabilmente opera dello scultore berlinese A. Kiss.Itinerario N. 1 - lunghezza 2.000 m, salita 20 m, tempo 30 min. - spesa energetica alla velocità di 4 - 5 km/ora - peso della persona 70 kg - 410 kJ, peso della persona 80 kg - 469 kJ   Terme Passeggiata N. 2 Corte di Posta - Poštovní dvůr – dalla via Slovenská verso il ponte, sull´altra riva del fiumicello Teplá, passare accanto i campi di pallavolo, girare a destra continuando su sentiero in salita moderata verso l´altana di Beethoven, poi scendere ai campi di tennis, attraversare il bosco che si trova dietro il Motel e dirigersi verso l´albergo Alice, al confine del villaggio Březová – fermata di pullman Karlovy Vary - Březová.La passeggiata N. 2 appartiene alle passeggiate leggere le quali sono consigliate dal punto di vista medico a tutti quelli che non possono affaticarsi fisicamente, soffrono di disturbi artro-reumatici o di difficoltà respiratori.Corte di Posta - Poštovní dvůr - è stato costruito nel 1791 dal direttore di posta di Karlovy Vary Josef Korbe e serviva per cambiare i cavalli di posta. Più tardi, l´edificio diventa un centro importantissimo della vita sociale. Il 20 luglio 1894, la prima rappresentazione nel continente europeo della sinfonia di Dvořák N. 9 e moll Dal Nuovo Mondo a avuto luogo in questo edificio. All´interno si trovano la sala Labitzký del 1791, la sala Prussiana del 1818 e un ristorante, una taverna con vinoteca, un padiglione da ballo e un padiglione del giardino che sono molto ricercati dai clienti delle terme.Itinerario N. 2 - lunghezza 2.500 m, salita 15 m, tempo 40 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 494 kJ, peso della persona 80 kg - 561 kJ   Terme Passeggiata N. 3 Galleria dell´Arte – in salita moderata, andare, attraverso il parco, sul sentiero di Dvořák verso il Cinema d´estate, poi passare per il bosco sul sentiero Pomeridiano ( Odpolední ), dietro il bosco scendere verso i campi di tennis, poi andare il lungo del fiumicello Teplá, tornare alla Toscana, Corte di Posta e Galleria dell´Arte.Galleria dell´Arte - è stata costruita nel 1912 dall´architetto e professore Seitz. All´origine l´edificio doveva servire per la Camera Artigiana di Cheb come sala di campioni. La Galleria dell´Arte esiste qui dal 1953. Nella vicinanza immediata della galleria si trova la statua di Friedrich Schiller dell´anno 1909. Il monumento in stile liberty è stato progettato dall´architetto F. Ohmann, il rilievo del poeta è stato scolpito nella pietra da Max Hiller. Nel parco, presso il Cinema d´estate si trova il monumento al compositore ceco Bedřich Smetana del 1949, l´opera dello scultore J. Wagner.Itinerario N. 3 - lunghezza 2.850 m, salita 20 m, tempo 45 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 561 kJ, peso della persona 80 kg - 636 kJ zjistit více Terme Passeggiata N. 4 - 6 Terme Passeggiata N. 4 - 6 Terme Passeggiata N. 4 Posta principale – andare attraverso il corso T. G. Masaryk, girare a sinistra in via Krále Jiřího, poi a destra in via Svahová, continuare lungo il confine del bosco, sopra il Tribunale e il Municipio. Attraversare la via Vrázová ed andare a Tuhnice, passare per via Šumavská – fermata di pullman N. 2 - Šumavská.Posta principale – è un punto di riferimento importante tra la parte balneare e commerciale di Karlovy Vary. La posta è stata costruita nell´anno 1903 secondo il progetto dell´architetto Friedrich Setz. All´epoca apparteneva alle poste più moderne dell´Impero Asburgico. Al livello di terzo piano, sopra i pilastri, si trovano quattro statue allegoriche che rappresentano Telegrafo, Trasporto Ferroviale, Trasporto Marittimo e Posta. L´edificio è classificato tra i monumenti protetti dallo Stato.Itinerario N. 4. - lunghezza 1. 800 m, tempo 30 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 360 kJ, peso della persona 80 kg - 431 kJ   Terme Passeggiata N. 5 Fermata di funicolare Jelení skok ( Salto di cervo ) – sul sentiero panoramico, in salita moderata, verso l´incrocio Ecce Homo, poi scendere in discesa moderata al Sentiero pomeridiano ( Odpolední pěšina ), continuare fino alla via Slovenská, poi girare a sinistra e ritornare verso i campi di tennis – fermata di pullman Karlovy Vary - Březová.Tennis – il tennis fu menzionato per la prima volta a Karlovy Vary nel 1897, quando fu costruito il primo campo di tennis asfaltato nella zona dove si attualmente trova l´edificio delle Terme VI. Questo campo serviva soprattutto agli ufficiali. Nel 1905 si è cominciato a costruire i campi di tennis in Gejzírpark, la tecnologia di costruzione è stata ripresa dall´Inghilterra. Il retroterra del club è stato edificato tra il 1907 e il 1908, e così è stato creato il meglio equipaggiato club nell´Europa Centrale d´allora.Itinerario N. 5 - lunghezza 2. 000 m, salita 10 m / discesa 80 m /, tempo 30 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 582 kJ, peso della persona 80 kg - 662 kJ   Terme Passeggiata N. 6 Fermata di funicolare Jelení skok ( Salto di cervo ) – attraversare il bosco, dirigersi verso il sanatorio balneare Myslivna, poi tornare a sinistra sul sentiero Fibich, discesa moderata, andare in via Křižíkova, andare lungo il confine del bosco verso il laghetto presso il ristorante Malé Versailles – fermata di pullman N. 4 - U Jezírka.Sanatorio Myslivna ( Casa del guardaboschi ) - si tratta di un edificio interessante con le caratteristiche tipiche delle ossature portanti in legno, con le verande e piccole torri. Il Sanatorio è uno dei pochi edifici del genere ancora esistenti. Attualmente serve come uno stabilimento balneare del Ministero dell´Interno.La passeggiata finisce presso la chiesa ortodossa dei Santi Pietro e Paolo. La chiesa fu costruita tra gli anni 1893 – 98, grazie alla colletta organizzati tra i clienti russi delle terme, conformemente al progetto dell´architetto G. Wiedermann di Františkovy Lázně.Itinerario N. 6 - lunghezza 1.500 m, discesa 60 m, tempo 25 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 440 kJ, peso della persona 80 kg - 502 kJ zjistit více Terme Passeggiata N. 7 - 9 Terme Passeggiata N. 7 - 9 Terme Passeggiata N. 7 Galleria dell´Arte – dalla galleria andare a destra ed attraversare il parco, poi il sentiero di Labitzký e quello di Findlater, arrivare all´incrocio dei sentieri Ecce Homo, qui andare a destra e scendere sul sentiero di Chotka, girare a destra in via Pod Jelením skokem ed andare verso il Colonnato do Castello.Deviando dal sentiero di Findlater, possiamo godersi la veduta di Karlovy Vary dalla torre panoramica di Carlo IV. Si tratta di un edificio neogotico del 1877.Torre di Castello ( Zámecká věž ) – l´ultimo resto del castelletto gotico di Carlo IV fondato nella metà del Trecento. L´aspetto attuale della torre è legato alle ricostruzioni realizzate nel 1608 e nel Settecento. Le fanfare sulla galleria della Torre di Castello davano nel passato il benvenuto agli ospiti importanti della città.La Torre di Castello offre una possibilità opportuna come terminare la passeggiata mangiando e bevendo bene nel gradevole ambiente di stile del ristorante Carlo IV.Itinerario N. 7 - lunghezza 2. 500 m, salita 95 m / discesa 75 m/, tempo 40 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 720 kJ, peso della persona 80 kg - 821 kJ   Terme Passeggiata N. 8 Corte di Posta – passare per la via Slovenská, attraversare il ponte, andare sull´altra riva del fiumicello Teplá, girare a destra continuando verso l´altana di Beethoven, poi sul sentiero Okružní in salita moderata verso l´altana Na Výšině, scendere attraverso il bosco sull´ultima fermata di pullman Karlovy Vary - Březová.Březová – nel villaggio Březová si trova la famosa fabbrica di porcellana Pirkenhammer dal 1813 con il museo della ditta, e la diga di sbarramento sul fiumicello Teplá il quale poi attraversa Karlovy Vary e si getta al centro storico nell´Ohře. Molto tempo fa a Březová esisteva una ferriera in cui nell´anno 1711 Pietro il Grande, czar delle Russie e uomo veramente destro, ha battuto un ferro di cavallo e una barra. Quest´evento è ricordato dalla placca che si trova sul posto della forgia d´allora. Altro edificio interessante di Březová è la casa Starý mlýn ( Vecchio mulino ) con le ossature portanti in legno, costruita nel 1898.La passeggiata potrebbe essere terminata nel ristorante gradevole Staropramen, direttamente presso la fermata di pullman Karlovy Vary - Březová. Il ristorante Staropramen offre una scelta ampia di piatti e bevande della cucina ceca.Itinerario N. 8 - lunghezza 3. 600 m, salita 100 m / discesa 95 m/, tempo 55 min. - spesa energetica alla velocità di cammino 4 - 5 km / ora - peso della persona 70 kg - 925 kJ, peso della persona 80 kg - 1059 kJ   Terme Passeggiata N. 9 Laghetto presso il ristorante Malé Versailles – andare a destra, lungo il bosco, poi girare a sinistra ed attraversare il bosco sul sentiero di Fibich in salita moderata verso il sanatorio Myslivna, poi girare a sinistra, salita moderata, dirigersi verso il ristorante Jelení skok, proseguire per le serpentine accanto alla statua del camoscio quasi alla fine del bosco, poi girare a sinistra sul sentiero del Giubileo e sul sentiero di Sova, dirigersi a destra ed scendere in direzione di Zámecký vrch ( Collina di Castello ).Ristorante Malé Versailles – l´edificio è una replica fedele dell´edificio originale dalla fine del Settecento. Si tratta di una delle trattorie più vecchie di Karlovy Vary. Il poeta tedesco J. W. Goethe ha visitato questo posto nel 1820. Oggi il ristorante Malé Versailles offre una scelta ampia delle specialità della cucina ceca ed internazionale. Le serate in stile country sono organizzate qui il sabato.Statua del camoscio ( Kamzík ) – la statua originale del 1851 fu l´opera dello scultore berlinese August Kiss. Il barone Lützov ha fatto installare la statua sulla roccia, perché voleva parodiare la leggenda immaginaria legata alla scoperta della sorgente termale, secondo la quale questo posto si chiama Sotto il Salto di cervo ( Pod Jelením skokem ). La statua fu distrutta nel 1984 dai vandali. La copia in bronzo fu scolpita dallo scultore di Karlovy Vary Jan Kotek nel 1986.Itinerario N. 9 - lunghezza 2.500 m, salita 85 m / discesa 70m/, tempo 40 min. - spesa energetica alla velocità di cammino 4 - 5 km/ora - peso della persona 70 kg - 687 kJ, peso della persona 80 kg - 787 kJ zjistit více Terme Passeggiata N. 10 - 12 Terme Passeggiata N. 10 - 12 Terme Passeggiata N. 10 Laghetto presso il ristorante Malé Versailles – accanto il ristorante Malé Versailles, dirigersi nella via Křižíkova, poi salire sul sentiero di Neruda ed andare verso Diana, continuare sul sentiero Lesmistrova ( dell´Ispettore forestale ) nella via Svahové e corso T. G. Masaryk verso la posta principale.Le passeggiate balneari hanno gli effetti positivi non soltanto per i clienti degli stabilimenti balneari, ma anche per i cittadini e visitatori della città. Di più in più si fa valere il classico principio - men san in corpore sano – mente sana in corpo sano. Soprattutto nella natura possiamo cercare la sinergia così necessaria tra mente e corpo.Presso Diana si trova l´altana di Fibich la quale potrebbe proteggervi contro il tempo inclemente.Itinerario N. 10 - lunghezza 4.100 m, salita 100 m / discesa 120 m/, tempo 65 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1017 kJ, peso della persona 80 kg - 1164 kJ   Terme Passeggiata N. 11 Collina di Castello ( Zámecký vrch )– salire sul sentiero di Sova, passare accanto a Myslivna e dirigersi verso Diana, poi sull´incrocio girare a destra e seguire il sentiero di Rohan in salita modera arrivando in via Krále Jiřího, dirigersi a destra, passare accanto alla casa Trocnov, scendere verso il laghetto che si trova presso il ristorante Malé Versailles.Il punto di partenza si trova nel quartiere residenziale che si chiamava all´epoca Westend. Il quartiere era il luogo prediletto soprattutto dei visitatori inglesi della città e per questa ragione è apparso il suo nome inglese. Il sanatorio Bristol Palace costruito nel 1893 è una dominante di tutto il quartiere. Prima di arrivare sul sentiero di Sova, possiamo ammirare la chiesa anglicana di San Luca del 1877. La chiesa è costruita in stile neogotico anglicano secondo il progetto di Josef Mothes.Itinerario N. 11 - lunghezza 3.300 m, salita 85 m / discesa 100 m/, tempo 50 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 833 kJ, peso della persona 80 kg - 950 kJ   Terme Passeggiata N. 12 Hůrky ( fermata di pullman N. 8) – andando sulla strada forestale in salita moderata ( strada di Gogol ) verso il Belvedere di Goethe, poi bisogna girare a sinistra, scendere per le serpentine sull´incrocio del bosco e qui girare a sinistra in via Pražská – fermata di pullman N. 8 - Černý kůň ( Cavallo nero ).Belvedere di Goethe – è stato costruito sulla collina della Vita Eterna nel 1889 secondo i progetti di Fellner e Helmer. Nell´edificio neogotico si trova un ristorante a il belvedere che permette di ammirare i Monti Metalliferi ( Krušné Hory ) o i monti Slavkovský les e Doupovské vrchy. Goethe veniva volentieri qui quando faceva le sue famose passeggiate mineralogiche e botaniche.Il ristorante Belvedere di Goethe offre le specialità della cucina ceca ed internazionale, un ambiente gradevole sulla terrazza, la possibilità di ballare, di prenotare il salotto e naturalmente una bella veduta panoramica dalla torre.Itinerario N. 12 - lunghezza 2.900 m, salita 65 m ( discesa 210 m), tempo 45 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ora - peso della persona 70 kg - 703 kJ, peso della persona 80 kg - 804 kJ zjistit více Terme Passeggiata N. 13 - 15 Terme Passeggiata N. 13 - 15 Terme Passeggiata N. 13 Colline di castello ( Zámecký vrch ) – andare sul sentiero di Sova, salire verso il confine superiore del prato che si trova sopra la via di Křižík, qui girare a sinistra e salire accanto la capanna di rifugio Lesní pobožnosti ( Di devozione religiosa ) e la capanna di rifugio Přátelství ( Amicizia ) verso la torre panoramica Diana ( fermata di funicolare ).Funicolare Stará Louka – Altura di amicizia ( Výšina přátelství ) (Diana) - lunghezza 451,60 m – misurato rispetto alla pendenza, il funicolare ha cominciato a funzionare il 05/8/1912, nel periodo della massima floridezza delle terme. Il progetto del funicolare è stato realizzato dal rinomato specialista di funicolari svizzero H. H. Peter di Zurigo. Prima, i clienti durante le loro passeggiate salivano le colline ripide nei pressi di Karlovy Vary nelle piccole carrozze tirate dagli asini o direttamente sul loro dorso.Torre panoramica Diana - altezza 35 m, costruita nel 1914. all´origine si chiamava Torre panoramica dell´Amicizia (Přátelství ), col andar del tempo si è cominciato ad utilizzare il nome Diana.Itinerario N. 13 - lunghezza 2. 400 m, salita 130 m, tempo 40 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ora - peso della persona 70 kg - 808 kJ, peso della persona 80 kg - 925 kJ   Terme Passeggiata N. 14 Collina di Castello ( Zámecký vrch ) – salire sul sentiero di Sova, passare accanto al sanatorio Myslivna verso Lesovna Diana, poi continuare sul sentiero di Sova verso il ristorante Svatý Linhart, dietro il ristorante girare a destra verso l´incrocio delle strade forestali, qui girare a sinistra in direzione della fermata delle Ferrovie dello Stato a Doubí.Nelle vicinanze del ristorante Svatý Linhart possiamo vedere i residui degli edifici dell´abitato originario Obora ( Bandita ) il quale si trovava sul territorio della riserva reale di caccia del castello gotico Loket. Proprio su questo territorio la chiesa di San Linhard è stata benedetta nel 1246. La nuova cittadina fondata presso la sorgente termale Wary attirava gli abitanti d´Obora che si sono man mano trasferiti più vicino alle sorgenti termali. La storia di questo posto è ricordata dal ristorante San Linhard.Itinerario N. 14 - lunghezza 4.400 m, salita 85 m ( discesa 100 m), tempo 70 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1025 kJ, peso della persona 80 kg - 1172 kJ   Terme Passeggiata N. 15 Corte di Posta ( Poštovní dvůr ) - seguire la via Slovenská, attraversare il ponte ed andare sull´altra riva del fiumicello Teplá, girare a destra e salire sul sentiero di Beethoven fino al monte Vítkova, poi continuare in discesa moderata verso il bordo del bosco, seguire il sentiero di Beethoven e la via Na Milíři sopra il sanatorio Sanssouci – fermata di pullman N. 8 – Cavallo nero ( Černý kůň ).A Karlovy Vary ci sono numerosi sanatori che offrono il soggiorno balneare curativo in un ambiente gradevole. Il trattamento balneare di Karlovy Vary parte dalla presupposizione che occorre curare l´organismo in maniera complessa. I pazienti che vengono a Karlovy Vary soffrono nella maggior parte delle malattie croniche con le quali la medicina moderna spesso non può aiutarci. L´approccio individualizzato rispetto al paziente è un vantaggio delle cure termali, questa attitudine è garantita a Karlovy Vary dai medici specializzati balneari, con l´aiuto delle cure balneari abbondanti e prima di tutto grazie alle sorgenti curative di Karlovy Vary.Itinerario N. 15 - lunghezza 5. 600 m, salita 105 m ( discesa 100m), tempo 85 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1394 kJ, peso della persona 80 kg - 1591 kJ zjistit více Terme Passeggiata N. 16 - 18 Terme Passeggiata N. 16 - 18 Terme Passeggiata N. 16 Collina di Castello ( Zámecký vrch ) - andare a sinistra per la via Pod Jelením skokem, girare a destra e seguire le serpentine sul sentiero di Chotka, dirigersi a sinistra ed salire sull´incrocio forestale Ecce Homo, qui andare a destra seguendo la strada di Rusalka verso Kazatelna, girare a destra verso il piantonaio accanto al sentiero di Sova, girare ancora una volta a destra e dirigersi verso Diana, poi scendere sul sentiero di Neruda in via Křižíkova, accanto il ristorante Malé Versailles – fermata di pullman N. 4 - U Jezírka.Colonnato di castello ( Zámecká kolonáda ) - il colonnato fu costruito negli anni 1911 - 1913 dall´architetto viennese Friedrich Ohmann. Nel suo atrio si trova un gran rilievo scolpito nella pietra che rappresenta il mitico "Spirito delle sorgenti", l´opera di Václav Hejda del 1913. La leggenda ci afferma che la persona la quale tocca il naso della creatura, ritornerà ancora una volta a Karlovy Vary o che il suo desiderio secreto s´avvererà. Davanti alla statua sorge Dolní zámecký pramen (Sorgente Inferiore di castello).Itinerario N. 16 - lunghezza 5.600 m, salita 145m ( discesa 138 m), tempo 85 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1043 kJ, peso della persona 80 kg - 1604 kJ   Terme Passeggiata N. 17 Galleria dell´Arte – a destra nel bosco, salita ripida sul sentiero di Findlater, poi continuare all´incrocio Ecce Homo, seguire le serpentine verso la torre panoramica Diana, scendere sul sentiero di Marx verso il sanatorio Myslivna, girare a destra e seguire le serpentine nel bosco scendendo verso Grandhotel Pupp.Grandhotel Pupp – cosiddetta Sala Sassone fu costruita qui nel 1701. La sala Ceca fu aggiunta nel 1728 e diventa il centro prediletto dei nobili a Karlovy Vary. Il pasticciere Johann Georg Pupp si è sposato nel 1775 a Karlovy Vary e nel 1786 ha comprato la Sala Ceca. La famiglia Pupp ha trasformato la Sala Ceca durante alcune generazioni in un grandhotel e ha creato una società anonima Pupp. L´aspetto attuale in stile neobarocco dell´albergo risale negli anni 1905 - 1907. All´incrocio delle strade forestali Ecce Homo possiamo ammirare la piccola cappella Ecce Homo del 1900, nuovamente ristrutturata l´altana di Chopin con la panca di pietra di J. Arany, la quale dovrebbe ricordare il soggiorno di questo notevole poeta ungherese.Itinerario N. 17 – lunghezza 3.500 m, salita 170 m ( discesa 170 m), tempo 60 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1159 kJ, peso della persona 80 kg - 1323 kJ   Terme Passeggiata N. 18 Via Ondřejská ( Ondřejská ulice ) – salire la via accanto la chiesa di San Andrea, attraversare la via Na Vyhlídce, seguire le serpentine sul sentiero di Gogol, salire sulla collina Tři kříže, poi continuare ad andare sul sentiero di Gogol in salita moderata fino alla strada forestale ( strada di Gogol ), girare a destra verso il Belvedere di Goethe e tornare indietro seguendo la strada di Gogol verso la fermata di pullman N. 8 - HÛrky.Collina Tre Croci ( Vrch Tři kříže ) – tre grandi croci che ci fanno ricordare la sofferenze di Gesù sul Calvario, sono state innalzate circa nel 1640 in segno di vittoria della ricattolicizzazione della città e della regione le quali durante cento anni professavano il luteranesimo. Tante leggende orripilanti sono legate a questa collina, parlano dei fuochi fatui e dell´omicidio di tre fratelli. Tempo fa, un ristorante si trovava qui ed un´altana unica - Camera scura - dove si proiettavano sul muro e nel buio le immagini luminose dei paesaggi. Nell´Ottocento la collina era uno dei luoghi più frequentati nelle vicinanze. L´altana Camera scura è stata nuovamente costruita alla fine del 1997. Se vi interessante di astronomia ed astrologia, vi consigliamo di visitare l´Osservatorio astronomico che si trova nel quartiere Hůrky.Itinerario N. 18 - lunghezza 4. 750 m, salita 220 m ( discesa 65 m), tempo 75 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1482 kJ, peso della persona 80 kg - 1696 kJ zjistit více Terme Passeggiata N. 19 - 21 Terme Passeggiata N. 19 - 21 Terme Passeggiata N. 19 Posta principale ( Hlavní pošta ) – attraverso il ponte di Posta, andare in via I. P. Pavlova, salire sul sentieri del bosco acconto alla piscina del sanatorio Thermal, attraversare il parco di Mozart, poi venire alla chiesa di San Andrea, girare a destra in via Ondřejská, in via Na Vyhlídce, presso il funicolare Panorama attraversare la strada e salire nel bosco verso il sentiero di Turgenûv, girare a destra verso l´incrocio forestale, salire le serpentine per arrivare al Belvedere di Goethe, seguire la strada forestale fino all´incrocio, poi girare a destra verso la vecchia strada praghese, scendere lentamente verso la fermata di pullman N. 8 - Černý kůň e seguendo la via Moravská scendere al Colonnato della Sorgente termale.Parco di Mozart ( antico cimitero Ondřejský ) – nel parco di Mozart si trovano le tombe di alcuni personaggi importanti (W. A. Mozart - figlio, musicista, Fridrich Gilly – architetto prussiano, Jean de Carro – medico di Karlovy Vary, Dr. David Becher – medico di Karlovy Vary, Franz Franieck – tipografo e editore di Karlovy Vary ). Il parco si termina con la chiesa in stile gotico tardivo di San Andrea la quale ha ottenuto il suo aspetto attuale nel 1841.Itinerario N. 19 - lunghezza 5.800 m, salita 200 m ( discesa 210 m), tempo 90 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1491 kJ, peso della persona 80 kg - 1704 kJ   Terme Passeggiata N. 20 Laghetto presso il ristorante Malé Versailles – accanto al ristorante Malé Versailles in via Křižíkova, seguire il sentiero in salita di Neruda verso Diana, poi andare sul sentiero di Sova, davanti al piantonaio girare a sinistra sulla strada forestale ed andare verso l´incrocio U Obrazu, qui si scende lentamente attraverso il bosco, si passa accanto al depuratore Nad Brˇezovou, poi ci aspetta una discesa ripida verso la strada per Mariánské Lázně, attraversiamo questa strada dirigendoci verso la via Ke Střelnci, passiamo accanto al ristorante e alla pensione Starý mlýn verso l´ultima fermata di pullman Karlovy Vary - Březová.Rifugio del Quadro ( chata U Obrazu ) – è stato costruito nel 1894 dalla città e il suo nome concerna un quadro santo che era tempo fa attaccato qui ad un albero. Nel 1900 è stato costruito un altare. Avete anche la possibilità di vedere una tela con Santa Maria alla sorgente.Itinerario N. 20 – lunghezza 5.000m, salita 150 m ( discesa 180 m), tempo 80 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ora - peso della persona 70 kg - 1319 kJ, peso della persona 80 kg - 1503 kJ   Terme Passeggiata N. 21 Salita in funicolare alla torre panoramica Diana – seguire la strada dell´Amicizia ( Přátelství ) in discesa moderata verso il rifugio dell´Amicizia ( Přátelství ), poi continuare all´incrocio U Obrazu, sempre sulla strada Přátelství, salire a destra verso il Belvedere Doubská (Hotel Aberg), scendere per la strada asfaltata verso il ristorante San Linhard, seguire la strada Tuhnická verso l´incrocio con il sentiero Doubská per il quale si scende alla fermata di pullman N.6 - U Zámečku.Nel passato c´erano tantissimi ristoranti che attiravano la gente a fare una passeggiata nelle vicinanze di Karlovy Vary, dove si veniva spesso anche per prendere prima colazione dietetica dopo essersi sottoposto ad un´abbondante cura bevibile. Oggi la gente che fa delle passeggiate nei boschi è attratta soprattutto dalla tranquillità, posti magnifici, belle vedute e vicinanze che si possono ammirare prima del tutto grazie alle torri panoramiche che si trovano a Karlovy Vary. Il fatto di vedere i boschi balneari facendo le passeggiate di colonnato sia veramente bello, ma immergersi dentro e camminare sulla rete dei sentieri può rinforzare non soltanto il Suo corpo, ma anche far un gran bene all´anima.Itinerario N. 21 - lunghezza 5.400 m, salita 130 m, tempo 85 min. - spesa energetica alla velocità di cammino di 4 - 5 km/ ora - peso della persona 70 kg - 1331 kJ, peso della persona 80 kg - 1528 kJ zjistit více

GRANDHOTEL PUPP Karlovy Vary, a.s. 
Mírové náměstí 2
360 01 Karlovy Vary

Secretary office: +420 353 109 200
Reception:  +420 353 109 111 
Reservation:  +420 353 109 630